header h Chi siamo

La prossima proiezione

 

 

Inside The Chinese Closet - Trailer Ufficiale

 

INSIDE THE CHINESE CLOSET

Regista: Sophia Luvarà

Italia,2015

Durata: 72'

 

Riconoscimenti

Selezionato per la sezione Panorama al Festival di Berlino 2016

Selezionato allo Human Rights Watch Film Festival 2016 di Londra

IDFA 2015 - World premier - Best Dutch competition

 

Sophia Luvarà esordisce sulla scena internazionale con il suo primo lungometraggio, il docufilm Inside the China Closet, opera toccante e complessa sulla delicata questione degli omosessuali in Cina. Gay e lesbiche alla ricerca di una moglie e di un marito per assecondare le convenzioni matrimoniali, dare continuità alla specie e non deludere i genitori. Tra perbenismo d’altri tempi e iper-modernità, le loro storie ci portano in una Shangai brulicante di finzioni sociali, giuridiche, economiche: mercati di matrimoni falsi, agenzie per madri surrogate, listini per l’adozione dei neonati… Un altro mondo? No. Perché l’immagine di una Cina che cambia e che deve venire a patti con nuovi valori è anche, come in uno specchio, la nostra.

 

SOPHIA LUVARÀ

Nasce a Reggio Calabria nel 1982. Studia biotecnologie mediche all’Università di Torino. Nel 2007 si trasferisce a Londra per frequentare il Documentary Filmmaking Course presso la London Film Academy.

La sua filmografia: Birdie e Virgin Births (2008); Lost in Shanghai (2009), presentato allo Shortcut London Film Festival; Pixelated relations (2010), presentato allo Sheffield Documentary Film Festival - Digirevolution Competition; What are you thinking? (2010), video installazione; Road to Fureidis (2011), presentato allo Shortcut London Film Festival; The Great Mafia Orange Squeeze (2011), presentato all’African World Documentary Film Festival; Arance Rosse di Calabria (2001), sui “fatti di Rosarno” del gennaio 2010. Il documentario Inside the Chinese Closet (2015) è il suo primo lungometraggio.

 

Avviso incontro soci